Informazioni Cookies

Cosa sono i cookie?

cookie sono informazioni immesse sul tuo browser quando visiti un sito web o utilizzi un social network con il tuo pc, smartphone tablet.

Ogni cookie contiene diversi dati come, ad esempio, il nome del server da cui proviene, un identificatore numerico, ecc..

cookie possono rimanere nel sistema per la durata di una sessione (cioè fino a che non si chiude ilbrowser utilizzato per la navigazione sul web) o per lunghi periodi e possono contenere un codice identificativo unico.

A cosa servono i cookie?

Alcuni cookie sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche sugli utenti che accedono ad una pagina web.

Questi cookie, cosiddetti tecnici, sono spesso utili, perché possono rendere più veloce e rapida la navigazione e fruizione del web, perché ad esempio intervengono a facilitare alcune procedure quando fai acquisti online, quando ti autentichi ad aree ad accesso riservato o quando un sito web riconosce in automatico la lingua che utilizzi di solito.

Una particolare tipologia di cookie, detti analytics, sono poi utilizzati dai gestori dei siti web per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, e quindi elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo.

Altri cookie possono invece essere utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati (c.d. Behavioural Advertising). Parliamo in questo caso di cookie di profilazione.

Ad esempio: Ti è mai capitato di visitare un sito di servizi, di usare la tua webmail o di accedere alla tua pagina su un social network e di trovare dei banner pubblicitari legati alle tue ultime ricerche sul web o all’ultimo acquisto fatto su Internet?

Ciò accade perché quegli spazi web sono progettati per riconoscere il tuo pc o un altro terminale che usi per collegarti al web (smartphone, tablet), ed eventualmente indirizzarti messaggi promozionali “profilati” in base alle tue ricerche e al tuo utilizzo di Internet.

Può accadere anche che una pagina web contenga cookie provenienti da altri siti e contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa, come ad esempio banner pubblicitari, immagini, video, ecc.. Parliamo, in questi casi, dei cosiddetti cookie terze parti, che di solito sono utilizzati a fini di profilazione.

Così i cookie che scarichi su pc, smartphone tablet possono essere letti anche da altri soggetti, diversi da quelli che gestiscono le pagine web che visiti.

I cookie e la privacy

Considerata la particolare invasività che i cookie di profilazione (soprattutto quelli terze parti) possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevedono che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere il proprio valido consenso all’inserimento dei cookie sul suo terminale.

In particolare, con il provvedimento “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” dell’8 maggio 2014 [doc web n. 3118884] il Garante per la protezione dei dati personali ha stabilito che  quando si accede alla home page o ad un’altra pagina di un sito web che usa cookie per finalità di profilazione e marketing deve immediatamente comparire unbanner ben visibile, in cui sia indicato chiaramente:

1) che il sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati;

2) che il sito consente anche l’invio di cookie di “terze parti”, in caso di utilizzo di questo tipo di cookie,ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando;

3) un link a una informativa più ampia, con le  indicazioni sull’uso dei cookie inviati dal sito, dove è possibile negare il consenso alla loro installazione direttamente  o collegandosi ai vari siti nel caso dei cookie di “terze parti”;

4) l’indicazione che proseguendo nella navigazione (ad es., accedendo ad un’altra area del sito o selezionando un’immagine o un link)  si presta il consenso all’uso dei cookie.

 

In ogni caso, oltre alle tutele previste, hai anche altre opzioni per navigare senza cookie

Blocca i cookie di terze parti

cookie di terze parti non sono generalmente indispensabili per navigare, quindi puoi rifiutarli per default, attraverso apposite funzioni del tuo browser.

Attiva l’opzione Do Not Track

L’opzione Do Not Track è presente nella maggior parte dei browser di ultima generazione. I siti web progettati in modo da rispettare questa opzione, quando viene attivata, dovrebbero automaticamente smettere di raccogliere alcuni tuoi dati di navigazione. Come detto, tuttavia, non tutti i siti web sono impostati in modo da rispettare questa opzione (discrezionale).

Attiva la modalità di “navigazione anonima”

Mediante questa funzione puoi navigare senza lasciare traccia nel browser dei dati di navigazione. I siti non si ricorderanno di te, le pagine che visiti non saranno memorizzate nella cronologia e i nuovi cookie saranno cancellati.

La funzione navigazione anonima non garantisce comunque l’anonimato su Internet, perché serve solo a non mantenere i dati di navigazione nel browser, mentre invece i tuoi dati di navigazione continueranno a restare disponibili ai gestori dei siti web e ai provider di connettività.

Elimina direttamente i cookie

Ci sono apposite funzioni per farlo in tutti i browser. Ricorda però che ad ogni collegamento ad Internet vengono scaricati nuovi cookie, per cui l’operazione di cancellazione andrebbe eseguita periodicamente. Volendo, alcuni browser offrono dei sistemi automatizzati per la cancellazione periodica dei cookie.

 

Cookies di terze parti

Facebook raccoglie informazioni attraverso i cookie su:

  • Attività eseguite e informazioni fornite dall’utente
  • Attività eseguite e informazioni fornite dalle altre persone
  • Reti e connessioni dell’utente
  • Informazioni sui pagamenti
  • Informazioni sul dispositivo
  • Informazioni di siti Web e applicazioni che usano i Servizi di Facebook
  • Informazioni di partner terzi
  • Aziende di Facebook

Facebook utilizza le informazioni acquisite condividendole con:

  • Persone con cui condividi contenuti e comunichi.
  • Persone che vedono i contenuti che altre persone condividono su di te.
  • Applicazioni, siti Web e integrazioni di terzi sui nostri Servizi o che ne fanno uso.
  • Condivisione dei contenuti con le aziende di Facebook.
  • Nuovo titolare.
  • Servizi pubblicitari, di misurazione e analisi (solo informazioni non personali).
  • Fornitori, fornitori di servizi e altri partner.

 Maggiori informazioni sono disponibili al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/about/privacy

Google utilizza i dati raccolti in modo seguente:

Raccogliamo dati per offrire servizi migliori a tutti i nostri utenti, ad esempio per capire elementi fondamentali come la lingua parlata dall’utente oppure elementi più complessi come quali annunci potrebbero essere più utili per l’utente, le persone che potrebbero interessare di più all’utente online o quali video di YouTube potrebbero piacere all’utente.

Raccogliamo informazioni nei seguenti modi:

  •  Dati forniti dall’utente. Ad esempio, molti dei nostri servizi richiedono la creazione di un account Google. Durante la creazione chiediamo informazioni personali quali nome, indirizzo email, numero di telefono o carta di credito da associare all’account dell’utente. Qualora l’utente desiderasse sfruttare appieno le funzioni di condivisione che offriamo, potremmo anche chiedergli di creare un profilo Google visibile pubblicamente, che potrebbe comprendere il suo nome e una foto.
  • Dati che raccogliamo dall’utilizzo dei nostri servizi da parte dell’utente. Raccogliamo informazioni sui servizi utilizzati dall’utente e sulla modalità di utilizzo, ad esempio quando viene guardato un video su YouTube, viene visitato un sito web su cui vengono utilizzati i nostri servizi pubblicitari, oppure quando l’utentevisualizza e interagisce con i nostri annunci e contenuti. Queste informazioni comprendono:
    • Informazioni sul dispositivo. Raccogliamo informazioni specifiche del dispositivo (ad esempio il modello del computer o del dispositivo mobile, versione del sistema operativo, identificatori univoci dei dispositivi e informazioni sulla rete mobile, compreso il numero di telefono). Google potrebbe associare gli identificatori del dispositivo o il numero di telefono dell’utente al suo account Google
    • Informazioni sui log. Durante l’utilizzo da parte dell’utente dei nostri servizi o la visualizzazione di contenuti forniti da Google, raccogliamo e memorizziamo automaticamente alcune informazioni nei log del server. Queste informazioni comprendono:
      • Dati sulla modalità di utilizzo del nostro servizio, come le query di ricerca.
      • Informazioni sui log relativi alle telefonate, ad esempio numero di telefono, numero del chiamante, numeri di deviazione, ora e data delle chiamate, durata delle chiamate, informazioni sull’inoltro di SMS e tipi di chiamate.
      • Indirizzo di protocollo Internet.
      • Informazioni sulla attività del dispositivo quali arresti anomali, attività di sistema, impostazioni hardware, tipo di browser e lingua, data e ora delle richieste e degli URL di riferimento.
      • Cookie che potrebbero identificare in modo univoco il browser o l’account Google dell’utente.
    • Dati sulla posizione. Quando un utente utilizza servizi Google, potremmo raccogliere ed elaborare informazioni sulla sua posizione. Utilizziamo varie tecnologie per stabilire la posizione, inclusi indirizzo IP, GPS e altri sensori che potrebbero, ad esempio, fornire a Google informazioni sui dispositivi, sui punti di accesso Wi-Fi e sui ripetitori di segnale dei cellulari nelle vicinanze.
    • Numeri di applicazione univoci. Alcuni servizi hanno un numero di applicazione univoco. Il numero e le informazioni sull’installazione (ad esempio il tipo di sistema operativo e il numero di versione dell’applicazione) possono essere inviati a Google al momento dell’installazione o della disinstallazione del servizio o quando il servizio contatta periodicamente i nostri server, ad esempio per gli aggiornamenti automatici.
    • Conservazione locale. Potremmo raccogliere e memorizzare informazioni (incluse informazioni personali) localmente sul dispositivo utilizzando meccanismi quali l’archiviazione web tramite browser (incluso HTML 5) e cache di dati delle applicazioni.

Cookie e tecnologie simili

Noi e i nostri partner utilizziamo diverse tecnologie per raccogliere e memorizzare informazioni quando viene visitato un servizio di Google, che potrebbero prevedere l’utilizzo di cookie o tecnologie simili per identificare il browser o dispositivo dell’utente. Utilizziamo queste tecnologie anche per raccogliere e memorizzare informazioni quando l’utente interagisce con i servizi che offriamo ai nostri partner, ad esempio servizi pubblicitari o funzioni di Google che potrebbero venire visualizzate su altri siti. Il nostro prodotto Google Analytics consente alle attività commerciali e ai proprietari di siti di analizzare più facilmente il traffico verso i propri siti web e le proprie app. Quando sono utilizzate insieme ai nostri servizi pubblicitari, ad esempio quelli che utilizzano il cookie di DoubleClick, le informazioni di Google Analytics vengono collegate dal cliente di Google Analytics o da Google, utilizzando la tecnologia Google, ai dati relativi alle visite a più siti.

Le informazioni che raccogliamo quando si effettua l’accesso a Google potrebbero essere associate all’account Google dell’utente. Una volta associate all’account Google dell’utente, tali informazioni vengono considerate come informazioni personali. Ulteriori dettagli relativi a metodo di accesso, gestione o eliminazione delle informazioni associate all’account Google dell’utente sono contenuti nella sezione Trasparenza e libertà di scelta di queste norme.

Modalità di utilizzo dei dati raccolti

Utilizziamo le informazioni raccolte da tutti i nostri servizi per poterli fornire, gestire, proteggere e migliorare, per svilupparne di nuovi e per proteggere Google e i suoi utenti. Utilizziamo queste informazioni anche per offrire contenuti personalizzati, ad esempio per visualizzare risultati di ricerca e annunci più pertinenti.

Potremmo utilizzare il nome specificato dall’utente per il suo profilo Google in tutti i servizi offerti che richiedono un account Google. Potremmo, inoltre, sostituire nomi associati in precedenza all’account Google in modo da rappresentare in modo uniforme l’utente su tutti i nostri servizi. Qualora altri utenti conoscessero già l’indirizzo email di un utente o altre informazioni che lo identificano, potremmo mostrare loro le informazioni del profilo Google dell’utente visibili pubblicamente, ad esempio nome e foto.

Se l’utente dispone di un account Google, il nome e la foto del profilo nonché le operazioni effettuate su Google o su applicazioni di terze parti collegate all’account Google (come fare +1, scrivere recensioni e pubblicare commenti) potranno essere visualizzate da Google nei propri servizi, inclusa la visualizzazione in annunci e in altri contesti commerciali. Rispetteremo le scelte operate dall’utente al fine di limitare le impostazioni di condivisione o di visibilità all’interno del proprio account Google.

Quando gli utenti contattano Google, Google tiene traccia di tali comunicazioni per risolvere eventuali problemi che potrebbero sorgere. Potremmo utilizzare l’indirizzo email dell’utente per fornire informazioni sui nostri servizi, ad esempio per comunicare prossimi cambiamenti o miglioramenti.

Utilizziamo i dati raccolti tramite i cookie e altre tecnologie, come i tag di pixel, per migliorare l’esperienza degli utenti e la qualità generale dei nostri servizi. Uno dei prodotti che utilizziamo a tale scopo sui nostri servizi è Google Analytics. Ad esempio, qualora un utente salvasse le preferenze della lingua, potremmo visualizzare i servizi nella lingua preferita dell’utente. Quando mostriamo annunci personalizzati per l’utente non associamo identificatori provenienti da cookie o da tecnologie simili a categorie sensibili quali razza, religione, orientamento sessuale o salute.

I nostri sistemi automatizzati analizzano i contenuti dell’utente (incluse le email) al fine di mettere a sua disposizione funzioni di prodotto rilevanti a livello personale, come risultati di ricerca personalizzati, pubblicità su misura e rilevamento di spam e malware.

Potremmo unire le informazioni personali derivanti da un servizio a quelle (comprese le informazioni personali) di altri servizi Google, ad esempio per semplificare la condivisione di contenuti con altri utenti conoscenti. Non combiniamo informazioni sui cookie DoubleClick e informazioni personali se l’utente non ci dà il consenso.

Richiediamo il consenso dell’utente per utilizzare le informazioni per scopi diversi da quelli stabiliti nelle presenti Norme sulla privacy.

Google tratta le informazioni personali sui suoi server in diversi Paesi in tutto il mondo. Potremmo trattare informazioni personali su un server sito in un Paese diverso da quello in cui si trova l’utente.

Maggiori informazioni al seguente indirizzo: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

Youtube

Maggiori informazioni al seguente indirizzo: https://www.youtube.com/static?template=privacy_guidelines

/* ]]> */